BLG Interrijn Autotransport celebra il battesimo della imbarcazione di navigazione interna

La sesta imbarcazione per la navigazione interna al servizio della BLG Interrijn Autotransport è stata battezzata con il nome di FUERTE nel porto di Duisburg. La nave ro-ro, lunga 135 metri, è in grado di trasportare fino a 500 veicoli a pieno carico.

Alla presenza di 60 invitati il battesimo è stato realizzato da Helen Clark, Responsabile Vehicle Logistics di Ford Europa, presso il Terminal Auto BLG a Duisburg. Nel 2015 BLG Interrijn Autotransport ha trasportato per la prima volta sul Reno oltre 200.000 veicoli per la casa automobilistica. La messa in funzione della FUERTE è un ulteriore investimento per il futuro dei trasporti nave sul Reno.

In occasione del battesimo della più recente nave ro-ro, Helen Clarke ha sottolineato l'importanza della logistica navale per Ford: "Per Ford Motor Company il trasporto via mare è sempre stato di grande importanza. Di conseguenza, nella storia della nostra azienda numerosi impianti di produzione sono stati deliberatamente posizionati in prossimità di corsi d'acqua naturali, come i fiumi e canali, e vicino a porti commerciali. La navigazione interna è e rimane un elemento chiave della nostra rete di trasporto in quanto offre un modo estremamente efficace per muovere, in particolare, i grandi volumi di veicoli tra le diverse località".

Markus Bangen, membro del Consiglio di Amministrazione di Duisport, ha sottolineato l'importanza della navigazione interna per soluzioni logistiche intelligenti: "Il porto di Duisburg in qualità di hub logistico multimodale offre condizioni ideali per sfruttare le potenzialità della navigazione interna. Le attività di BLG Interrijn lo dimostrano in maniera impressionante."

A nome di BLG, Michael Blach, membro del Consiglio di Amministrazione, ha sottolineato l'ottima collaborazione tra BLG Interrijn Autotransport e Ford attiva da molti anni: "All'inizio degli anni ‘80 i primi modelli Ford sono stati trasportati attraverso il Reno, a quel tempe ancora da parte della joint venture Interrijn Harms RoRo. Per molti anni BLG Interrijn Autotransport ha effettuato tutte le spedizioni in partenza da Colonia e dai porti occidentali per il nostro cliente Ford a seguito dell'acquisizione completa della società E.H. Harms nel 2007. I numerosi anni di collaborazione indicano l'importanza della navigazione interna per il trasporto di automobili e la messa in servizio della FUERTE dimostra un'ulteriore espansione della nostra partnership con Ford".

Louis Kanters, Amministratore Delegato del Gruppo Interrijn, ha sottolineato: "L'impulso per il trasporto di veicoli tramite bisarche sul Reno è venuto da Interrijn nel 1981. Il nostro cliente Ford era aperto a questa proposta e la posizione geografica dello stabilimento ha permesso la relativa implementazione. Inizialmente il trasporto navale ha avuto luogo tramite una deviazione via camion al porto di Niehler a Colonia. Dove i veicoli vennero caricati sulla nave per la navigazione presso l'ex terminal Harms. Le cose cambiarono nel 1995 quando la navigazione interna venne collegata ai porti petroliferi. A partire da allora, i veicoli sono stati caricati direttamente dallo stabilimento di produzione Ford sulle navi ro-ro. Il volume principale delle esportazioni è rivolto verso l’Inghilterra e l'Europa meridionale via Vlissingen e Anversa. "

La FUERTE, come le sue navi sorelle, è una nave di proprietà di diversi privati che permettono alla joint venture BLG Interrijn Autotransport (50:50) di approfittare del loro viaggio per il trasporto. Come la sua nave gemella MS. FORENSO, MS. FUERTE può anche trasportare autobus e trattori. Oltre alle spedizioni da e per Colonia, entrambe le navi sono impiegate regolarmente per i servizi di linea da Mannheim a Rotterdam e Anversa.

Hanno celebrato il battesimo di FUERTE a Duisburg (da sinistra): Louis Kanters (Interrijn Group), Helen Clarke (Ford Europe), Markus Bangen (duisport) e Michael Blach (BLG LOGISTICS).
Il battesimo della nuova nave per navigazione interna FUERTE: Helen Clarke (Ford Europe, destra) con Ellen Straver (Interrijn B.V.) e Michael Bünning (BLG Automobile Logistics).

Consiglia questo comunicato

Condividi questo comunicato nei social network: